Info corso

crediti ECM
9
Periodo
on-line fino al 31/12/2021
Codice ECM
5482-316800
Destinatari

Medico chirurgo: Cardiologia; Reumatologia; Malattie dell'Apparato Respiratorio

Programma del corso

      • 1 I MODULO - Introduzione all’Ipertensione Arteriosa Polmonare: definizione e classificazione
      • 2 II MODULO - Approccio Strumentale Multidisciplinare per la Diagnosi di Ipertensione Arteriosa Polmonare
      • 3 III MODULO - Definizione dell’approccio terapeutico adeguato alle esigenze del paziente
      • 4 IV MODULO - Descrizione di casi clinici significativi

Responsabile Scientifico

Galiè Nazzareno

Professore Ordinario di Cardiologia. Direttore Unità Complessa di Cardiologia, IRCCS-Policlinico di S.Orsola, Bologna. Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare

Faculty

D'Alto Michele

Dipartimento di cardiologia, Ospedale Monaldi - Università "L. Vanvitelli", Napoli

Scelsi Laura

Divisione di Cardiologia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia

Badagliacca Roberto

Ricercatore Universitario, Dipartimento di Scienze Cliniche Internistiche, Anestesiologiche e Cardiovascolari, Università di Roma Sapienza. UOD Malattie del Circolo Polmonare, Policlinico Umberto I, Roma

Ghio Stefano

Dirigente Medico di I livello presso la Divisione di Cardiologia, IRCCS Policlinico S. Matteo, Pavia

Argiento Paola

Dirigente medico presso UOC Cardiologia pediatrica e Utic, Ospedale Monaldi, Napoli

Papa Silvia

Dirigente Medico. UOD Malattie del Circolo Polmonare. Policlinico Umberto I, Roma

Con il contributo non condizionante di

Presentazione del corso

L’ipertensione arteriosa polmonare è una malattia respiratoria rara, definita da un valore di pressione elevato a riposo dell’arteria polmonare. L’aumento della pressione causa un sovraccarico per il ventricolo destro del cuore, portando ad una ridotta funzione ventricolare, insufficienza cardiaca e in alcuni casi alla morte.

L’ipertensione arteriosa polmonare è di tipo ereditario o idiopatico, può essere indotta da farmaci o associata ad altre patologie come ad esempio malattie reumatiche (1). I pazienti con ipertensione arteriosa polmonare mostrano una forte dispnea da sforzo e astenia e, nei casi più gravi, sincopi e respirazione difficile anche a riposo.

La diagnosi avviene mediamente tra i 50 e i 65 anni (2); la sopravvivenza è notevolmente migliorata negli ultimi anni grazie ai progressi nella diagnosi e nelle terapie che si avvalgono di approcci multidisciplinari con la collaborazione di specialisti afferenti a diverse aree terapeutiche (2). L’approccio multidisciplinare consente infatti una diagnosi più accurata e la definizione di strategie di intervento mirate a seconda delle caratteristiche del paziente e delle eventuali comorbilità.

Il corso si propone di fornire le basi della conoscenza della patologia e un approfondimento riguardo alla sua gestione, sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico, attraverso i seguenti moduli:
- Introduzione all’Ipertensione Arteriosa Polmonare: definizione e classificazione
- Approccio Strumentale Multidisciplinare per la Diagnosi di Ipertensione Arteriosa Polmonare
- Definizione dell’Approccio Terapeutico adeguato alle esigenze del paziente
- Descrizione di un Caso Clinico significativo


(1) Simonneau G, Gatzoulis MA, Adatia I, et al. J Am Coll Cardiol. 2014 Feb 25;63(7):746
(2) Galiè N, Humbert M, Vachiery JL, et al. Rev Esp Cardiol (Engl Ed). 2016 Feb;69(2):177

Aboutevents S.r.l.
Provider ECM n. 5482
Via D. Scarlatti, 26 - 20124 Milano
Tel. +39 02 89634650
e-mail: ecm@aboutevents.eu

Fad.Aboutecm è la piattaforma dedicata alla Formazione a Distanza (FAD) di AboutECM, una divisione di AboutEvents, Provider ECM con Certificazione ISO 9001:2015

Engineered by